Moda estate 2020: tendenze, colori e accessori must have

Daniela Barbarossa indossa pantaloni con colori fluo, una delle tendenze moda estate 2020

Che tempi strani, dopo mesi in cui i look da ufficio primaverili più cool sono stati tuta e pigiama (almeno da chi ha potuto lavorare in smart working), è già ora di pensare alle tendenze moda estate 2020: cosa indosseremo nella stagione più calda dell’anno?

Ragazze, dite la verità, dal vivo oppure online, la nostra voglia di shopping non passerà mai, vero? E allora scopriamo cosa non può mancare nel nostro guardaroba in vista della bella stagione.

Bermuda vestito midi: la tendenza top 2020

Se avete dato un’occhiata alle varie passerelle, ve ne sarete già accorte anche voi: la tendenza top dell’estate 2020 è rappresentata dai bermuda vestito midi. Le idee su come abbinarli sono tantissime! Potresti provare i pantaloni al ginocchio insieme a giacche blazer oppure con una bella blusa larga o ancora con un top aderente. Qual è il tuo preferito?

Fantasia Vichy a quadretti per un’estate 2020 chic

Mi fa piacere che un nuovo trend di quest’anno sia un evergreen immancabile nei nostri guardaroba: i quadretti Vichy, la fantasia bon ton per un’estate trendy chic!

Adoro questa stampa di origine francese perché non solo è super elegante, non solo fa tanto Brigitte Bardot, ma è anche molto versatile: su una minigonna black&white, un pantalone raffinato, una camicia fresca e in mille altre versioni fa sempre la sua figura.

vestito con fantasia quadretti Vichy, una delle tendenze estate 2020
Vestito con quadretti Vichy, una delle tendenze estate 2020

Tendenze colori moda estate 2020: fluo protagonista

Mai come in questo momento abbiamo bisogno di vivacità e vitalità, ecco perché quest’anno è perfetto per la tendenza dei colori fluo. Arancio neon, rosa shocking, verde acido, giallo highlighter: scegli le tue nuances preferite e osa nei tuoi outfit estivi!

pantaloni colori fluo, trend moda estate 2020
Vi piacciono i miei pantaloni fluo?

Tendenze moda estate 2020: gli accessori must have

Che ne dite di dare uno sguardo agli accessori must have dell’estate 2020? Ne ho scelto due da non perdere: chunky sneakers e round bag.

Chunky sneakers: a volte ritornano

No, non storcete il naso! Lo so che alcune di voi preferirebbero andare in giro scalze piuttosto che indossare scarpe sportive così robuste e sgraziate. Ma è ora di ricredersi: influencer e trend setter hanno rilanciato le chunky sneakers, spesso scelte perfino all’interno di abbinamenti chic per occasioni speciali. Che dite, gliela diamo una chance?

Round bag

Tra le tendenze moda estate 2020 ci sono anche le mie borse preferite: le round bag, così chic e perfette per integrarsi bene con qualsiasi outfit. E poi non si sformano mai: puoi metterci dentro qualsiasi cosa, ma le borse rotonde resteranno sempre impeccabili.

In pelle nera, in fantasia pitonata, in stile boho, ma anche country chic in vimini: avete solo l’imbarazzo della scelta con le borse più trendy del 2020!

round bag firmata Curly Bag di Tiziana Randazzo
Curly Bags di Tiziana Randazzo firma meravigliose round bag

Allora ragazze, che ne pensate? Quali sono le vostre tendenze estive preferite? Fatemi sapere nei commenti quali outfit avete intenzione di sperimentare, sono curiosa!

Non solo moda, il Press Day dedicato alle eccellenze del Made in Italy

Daniela Barbarossa al Press Day Non Solo Moda a Milano del 14 novembre 2019

Un evento interamente dedicato alle eccellenze del Made in Italy: si chiama Non solo moda, una vera figata! Ragazze, come già sapete (ricordate quando vi ho parlato di stilisti come Ylenia Mangano e Stefania Marra, vero?), mi interessano e appassionano le nuove tendenze e i designer di talento, più o meno emergenti. Adoro suggerirli ad altri fashion addicted come me, sempre in cerca di capi originali, linee e tessuti trendy, famelici delle ultime novità in ambito moda.

Per questo ho accolto con entusiasmo l’invito di Moma Pr e Raffaella Manetta, che ringrazio di cuore, all’evento Non solo moda del 14 novembre a Milano, il Press Day che ha messo insieme una serie di meravigliosi brand Made in Italy.

Collezioni SS2020 presentate in un atelier storico di Milano

Per me è stato innanzitutto un onore entrare in un atelier storico di Milano come quello di Fiorella Ciaboco in via de Cristoforis 5, una spettacolare cornice per la presentazione delle collezioni Primavera/Estate 2020 di ben cinque stilisti, tra abiti, borse e accessori.

Poter anche provare alcuni vestiti e creare outfit mettendo in campo anche la mia inventiva e la mia abilità di Personal Shopper per far risaltare
ogni capo in un mix & match il più possibile glamour, brioso e trendy è stata un’esperienza interessante e arricchente.

Non potevo non condividere con voi le foto dei look che mi sono divertita a creare durante l’evento Non solo moda con le creazioni dei brand made in Italy presenti. Adesso li faccio conoscere anche a voi, sentiremo parlare molto di loro in futuro, ne sono certa!

Non solo moda, i brand presenti: Chiara Is

La femminilità raffinata dei capi Chiara Is evoca un’eleganza senza tempo. La collezione Primavera Estate 2020 è composta da capi sobri, in cui ricami, pizzi e proporzioni sono uniti e progettati con grazia. Nelle Donne di Luce emerge una Sicilia ammaliante e un po’ retrò, espressione della visione di Chiara Gregis, designer emergente.

Indossare un suo abito conferisce immediatamente un’aura di eleganza e classe che non passa inosservata. La ricercatezza dei pizzi, la maestria delle sarte siciliane, il design delle linee sempre femminili… Come si fa a non rimanere stregati da questa luce?

abito lungo rosso Chiara Is di Chiara Gregis indossato da Daniela Barbarossa
Abito rosso firmato Chiara Is

Non solo moda, tra i brand anche David Lafitte Pagano

Nel laboratorio di Lugano nascono le bellissime creazioni di gioielli haute couture di David Lafitte Pagano, jewelry designer che guarda a una donna multietnica, dalla forte personalità e con una potente carica sensuale.

Le lavorazioni rigorosamente artigianali ed estremamente femminili di David Lafitte Pagano mescolano con originale abilità le perle, i coralli, la giada, il bronzo, la pelliccia e i tessuti più preziosi, all’insegna di un fascino fuori dal tempo.

gioielli David Lafitte Pagano
David Lafitte Pagano Haute Couture Jewelry

Brand al Non solo moda: Curly Bags

Lanciata nel 2015 da Tiziana Randazzo, ex top model palermitana, Curly Bags è una linea di borse artigianali, modellate dai maestri della pelletteria fiorentina.

Dallo stile raffinato ed eclettico, Curly Bags è una vera e propria eccellenza made in Italy, creata per una donna solare e frizzante.

Non solo moda, i brand presenti: Loïs Minimal

All’evento Non solo moda del 14 novembre a Milano ho conosciuto anche Loïs Minimal Design di Matilde Di Pumpo, founder e direttrice creativa di una linea di abbigliamento originale e sorprendente, basata su influenze multi culturali, tecniche sartoriali innovative e opposizioni di contrasti.

abito nero lois minimal indossato da Daniela Barbarossa
Capo Lois Minimal

Non solo moda, brand presenti: Momasophy – Le dame scapigliate

Un progetto creativo che affonda le radici in scarabocchi infantili e dà vita a un esperimento di moda e comunicazione della fondatrice Monia Zerbi, il cuore pulsante di Momasophy.

Oniriche ma semplici, colorate ma essenziali: come non innamorarsi delle dame scapigliate di Momasophy? Capi molto originali, mi hanno davvero colpito. Scommettiamo che saranno tra i trend della Primavera Estate 2020?

Borsa Curly Bags, felpa Momasophy, gonna Lois Minimal
Borsa Curly Bags, felpa Momasophy, gonna Lois Minimal

Press Day eccellenze italiane, i brand: Daniè Made in Sicily

Colorate, allegre ed eco-friendly: sono le borse della collezione Primavera Estate firmate Daniè Made in Sicily. Rigorosamente fatte a mano, le borse evocano l’incontenibile energia tutta siciliana con cui sono realizzate, in un singolare connubio di arte e tradizione.

borse Daniè Made in Sicily all'evento Non solo moda del 14 novembre a Milano

Non solo moda, brand presenti: Le Gabrielle

Le Gabrielle è una collezione di zoccoli realizzata da Gabriella Sala, ispirata da vecchie fotografie. Una scintilla che unisce l’estro creativo di designer, pittrice, artigiano e orafo, le cui mani sapienti si fondono nel laboratorio brianzolo per creare qualcosa di unico.

Brand al Press Day delle eccellenze italiane: Beauty Life

Beauty Life è il brand creato da Erika Guerra per fondere natura e approccio terapeutico con i principi attivi della Biotecnologia. I suoi cosmetici sono il frutto di ricerche avanzate condotte nei laboratori italiani con lo scopo di curare nei minimi dettagli ogni aspetto della pelle del viso e del corpo.

Questi sono i brand che mi hanno conquistato al Non solo moda di Milano. Quali creazioni ti sono piaciute? Raccontami le tue impressioni nei commenti!

Idee regalo di Natale per casa: quadri Desenio

Galleria a parete con quadri Desenio dietro Daniela Barbarossa

Manca più di un mese a Natale, ma siete già in crisi perché non sapete cosa regalare? Quanto vi capisco! Ragazze, oggi voglio stupirvi con idee regalo di Natale per casa: gli splendidi quadri Desenio sono perfetti per dare un tocco artistico a qualsiasi ambiente.

Eh sì, che io sia appassionata di moda, abiti, scarpe e borse è un dato di fatto; la cosa che non sapete è che anche nell’arredare la mia nuova casa ho cercato delle stampe eleganti e glamour che potessero personalizzarla con stile.

Quadri artistici: regali perfetti per lui e per lei

Nelle stampe Desenio ho trovato proprio la varietà e l’eleganza che cercavo. Farete un figurone con chi le troverà sotto l’albero! E poi sono regali perfetti per lui e per lei: ce ne sono tantissime per tutti i gusti e scegliere è davvero un gran divertimento, basta cercare utilizzando filtri specifici.

Black poster e Coco poster Desenio
Black poster e Coco poster

Ad esempio, se la persona che riceverà il tuo dono è appassionata di fashion e vuoi scegliere le stampe con i loghi dei suoi marchi preferiti, hai un’ampia scelta tra i poster della categoria Moda. Oppure puoi scegliere quadri con frasi ispirazionali e divertenti, per colore e così via in tante altre categorie.

Idea regalo originale: galleria a parete

Stai cercando un regalo di Natale “importante”? Magari per il tuo fidanzato o per la tua migliore amica… E allora perché accontentarsi di un solo quadro? Questa sì che è un’idea regalo originale: un’esclusiva galleria a parete! Le composizioni delle stampe realizzate da architetti e designer danno un’idea del risultato finale e sono pronte a ispirarvi con gusto. Arrivano in pochissimi giorni lavorativi e il packaging è curato ed elegante!

Quadri Desenio Love poster, The nap poster, Sweet victory, Flower cone pink - Surfers van blue, Pink tulipe
Quadri Desenio in foto: Love poster, The nap poster, Sweet victory, Flower cone pink, Surfers van blue, Pink tulipe.

Il mio regalo di Natale per voi

Ragazze, intanto ve lo faccio io un regalo di Natale.

Il codice “DBXDESENIO” offre il 25% di sconto sui poster* del sito di Desenio, tra il 19-21 Novembre. (*Esclusi i poster delle categorie Handpicked/Poster Personalizzati e le cornici).

Vi ho dato o no un’idea regalo originale per i vostri regali di Natale?

Cherry poster e Flower cone pink by Desenio
Cherry poster e Flower cone pink by Desenio

Post in collaborazione con:

Identità Calzature: innamorati del made in Italy!

décolleté leopardate Identità Calzature in outfit di Daniela Barbarossa

Alzi la mano chi non vorrebbe acquistare un paio di nuove scarpe artigianali di alta qualità e super trendy in questo esatto momento! Bene, ragazze, oggi vi farò conoscere delle vere opere d’arte. In realtà, forse le avrete già viste perché si tratta di un brand super presente sui social: si chiama Identità Calzature, realizza creazioni made in Italy di alta qualità e poi è pugliese come me! Come facevo a non innamorarmene subito?

La collezione Autunno Inverno 2019 comprende décolleté, stivali e stivaletti dallo stile glamour e bon ton, alcuni modelli hanno un mood lussurioso e provocante, altri virano sul rock e poi ci sono le immancabili proposte classic. Potete guardare il catalogo completo sull’app ufficiale di Identità Calzature, che ho utilizzato anch’io per scegliere due paia: ero indecisa tra diverse creazioni, ma alla fine ho scelto le décolleté leopardate e gli stivaletti pitonati.

app Identità Calzature

Stivaletti pitonati con tacco

Prima sorpresa: ho ricevuto le scarpe di Identità Calzature in pochissimo tempo! Quando si dice partire con il piede giusto… Nella confezione ho trovato una piccola bag color rosa, carina, e un bigliettino di ringraziamento, molto apprezzato.

E poi loro ovviamente: il mio nuovo paio di stivaletti pitonati con tacco 12, molto belli. Hanno una cerniera laterale, la soletta interna in pelle e la suola è antiscivolo. Già solo toccandole si capisce subito che si tratta di calzature artigianali di alta qualità. Sono così entusiasta del mio nuovo acquisto che l’ho già collaudato in due outfit differenti: tubino nero, calze nere trasparenti e cappotto vintage rosso nel primo, jeans e giacca nera con inserti bianchi nel secondo. Qual è il tuo preferito?

outfit di Daniela Barbarossa con tubino nero e stivaletti pitonati Identità Calzature
stivaletti pitonati Identità Calzature abbinati ad outift con jeans e giacca nera

Décolleté 100% artigianali

Ora, va bene tutto, ma secondo voi potevo farmi sfuggire queste meravigliose décolleté leopardate in tessuto animalier? Anche qui, soletta interna in pelle e anche con questo modello al tatto si percepisce immediatamente che si tratta di una lavorazione artigianale made in Italy. Insomma, il top!

décolleté leopardate Identità calzature in outfit con jeans e maglia leggera di Daniela Barbarossa

Queste décolleté sono perfette per uscire di sera al ristorante o per locali, ma anche in look da ufficio un po’ più audaci del solito. Per ora le ho indossate in un outfit classico, con jeans e giacca leggera, ma gli abbinamenti possibili sono davvero infiniti!

outfit di Daniela Barbarossa con décolleté leopardate in tessuto animalier firmate Identità Calzature

La mia esperienza con le scarpe Identità Calzature è stata veramente positiva. Tra l’altro, nell’app gratuita c’è anche una sezione dedicata a sconti e promozioni (che ovviamente terrò d’occhio) e già adesso ne potete approfittare (io l’ho fatto): utilizzando il coupon fw19, potete acquistare il vostro modello preferito con il 10% di sconto. Che ne dite, vi piacciono? Provatele anche voi e raccontatemi quali outfit avete scelto per abbinarle!

Capsule Collection di Ylenia Mangano, tuffo nella Dolce Vita

Daniela Barbarossa all'evento per la presentazione della Capsule Collection di Ylenia Mangano

Tenetevi forte: dopo aver realizzato il sogno di entrare in un vero atelier di moda, sono anche stata modella per un giorno… ed è stato troppo divertente! È successo alla presentazione della Capsule Collection della bravissima stilista Ylenia Mangano nel suo showroom a Milano.

Stilista Ylenia Mangano

All’evento del 2 giugno erano presenti anche altre ragazze appassionate come me dello stile Mangano e anche loro hanno avuto l’onore di indossare le creazioni della fashion designer siciliana. Che bello conoscere dal vivo persone con i tuoi stessi interessi! Siamo rimaste tutte conquistate dai meravigliosi abiti della collezione: ma quanto sono super chic?

Abito giallo pastello con borsa abbinata della Capsule Collection di Ylenia Mangano

Stile bon ton anni ’50

Ragazze, avete presente la sensualità, l’eleganza, il portamento dello stile bon ton anni ’50? Ecco, ogni abito della Capsule Collection di Ylenia Mangano evoca quel mondo, ricco di classe e charme. Insomma, un meraviglioso tuffo nella Dolce Vita!

Come sempre, la stilista punta forte su qualità dei tessuti e Made in Italy, di cui è degna ambasciatrice. I ricami tridimensionali o goffrati sono accostati a deliziose nuance pastello dalla luminosità unica, un effetto che riesce a ottenere inserendo un filo lucido nei tessuti.

Camicia nera e gonna grigia della Capsule Collection di Ylenia Mangano

L’estro tutto italiano esalta lo stile Mangano ed è all’origine di creazioni sartoriali concepite per accompagnare con garbo la sinuosità delle silhouette femminili. Del resto, guardate gli abiti: com’è possibile non innamorarsene?

Eau De Parfume e tessuti ecosostenibili: tra presente e futuro

Nel corso dell’evento, Ylenia Mangano ha lanciato il suo nuovo Eau De Parfume, che la stilista ha creato ispirandosi alla sua adorata Sicilia. Ecco come lo ha presentato:

“Ogni fragranza nasce da un ricordo o da una sensazione e nella mia essenza ho voluto ricreare quei profumi che solo al tramonto su una spiaggia siciliana potete vivere”.

E non è stata l’unica novità della giornata. A testimonianza dell’attenzione che il brand dedica a temi ecologici, la fashion designer siciliana ha svelato che sta lavorando duramente su una collezione ecosostenibile di abiti con tessuti a basso impatto ambientale. Che figata!

Non vedo l’ora di scoprire anche questa nuova collezione, anche perché ho intenzione di tornare presto nello showroom di Ylenia Mangano a Milano per scegliere il vestito che indosserò nel mio party di compleanno. Mi sta già salendo l’ansia da “oddìo, adesso cosa scelgo?”… Venite con me, ragazze?

Evento Capsule Collection di Ylenia Mangano

Capi salva look immancabili nel guardaroba over 40

Chiodo beige, tra i capi salva look scelti da Daniela Barbarossa

Ragazze, se non li avete già, vi conviene fare un po’ di shopping nei negozi giusti e aggiungerli subito nel vostro armadio. Sto parlando dei capi salva look: carini, versatili e… provvidenziali! Ok, forse non saranno super trendy, ma di sicuro salteranno fuori quando ne avrete bisogno. E ne avrete bisogno, fidatevi…

Estate o inverno poco importa, un vestito must have evergreen sa sempre dare la soluzione tanto cercata. Qui sotto vi ho segnato i miei preferiti, quelli che proprio non possono mancare nel vostro guardaroba over 40 (ma anche alle più giovani questi consigli faranno comodo…). Pronte a prendere appunti?

Must have evergreen: il trench

Fatemi cominciare da un capo a cui sono particolarmente legata. Il trench è un capo classico, una vera icona di stile, perfetto per essere abbinato a pantaloni skinny e ballerine (un po’ alla Audrey Hepburn… che chic!).

Ma non solo: il trench si abbina benissimo anche ad abiti lunghi, stivali sotto il ginocchio e perfino a sandali alti aperti! Il modello super classico è nel colore kaki, anche se io lo preferisco nero, che per me è più trendy e si presta di più ad essere indossato di sera.

Must have evergreen: il chiodo

Chi non ama il chiodo? Con il suo fascino ribelle, il giubbotto di pelle ha conquistato negli anni tantissime donne, che lo hanno scelto per outfit aggressivi e sbarazzini.

È un capo salva look di tutto rispetto: il chiodo si abbina alla grande con jeans, leggings e gonne di tulle. Promosso!

uno dei capi salva look: il chiodo beige, versatile giubbotto di pelle indossato da Daniela Barbarossa

Capi salva look: tulle in tutte le varianti

A proposito di tulle… Questo tessuto così delicato e adorabile è perfetto in tutte le varianti, dai top alle gonne per non parlare di quei deliziosi abitini sopra il ginocchio, capaci di rendere fresco e spigliato qualsiasi outfit. Quindi, tanto tulle nei nostri guardaroba over 40!

Il mio vestito salva outfit preferito: tuta in jeans o in versione elegante

Quando non so cosa indossare per il mio look da ufficio primaverile, spesso è lei a salvarmi: la tuta in jeans. Comoda ma non sciatta, casual al punto giusto e anche parecchio di moda (è l’ultima ossessione di diverse celebrity e influencer!).

Se l’occasione richiede un abbigliamento leggermente più formale, vanno benissimo anche le jumpsuit, le tute in versione elegante, perfette per un outfit casual chic. Ecco perché questi sono i miei capi salva look preferiti!

Nota a parte per gli accessori: pollice su per il maxi cerchietto, tornato di moda e indossato anche da Chiara Ferragni e altre influencer, e per i sabot con tacco o flat, facili da abbinare.

Maxi cerchietto abbinato ad outfit con chiodo beige e jeans

Che ne dite dei miei vestiti salva look? Quanti ne avevate già in armadio? Aspetto i vostri commenti, eh… Intanto vi consiglio di conoscere meglio Ylenia Mangano, una stilista di gran talento: sono stata nel suo atelier e vi assicuro che questa ragazza è tanta roba!

Ylenia Mangano: a tu per tu con la stilista

Abito rosa della stilista Ylenia Mangano

Ragazze, ma vi avevo detto che sono stata al BINF Fashion Show a Milano durante la Settimana della Moda? Bellissima esperienza, ho potuto vedere dal vivo creazioni spettacolari di talentuosi stilisti emergenti. Tra tutti, ce n’è una che mi ha letteralmente conquistato: Ylenia Mangano. Guardate i suoi abiti: non sono meravigliosi?

abito rosa Ylenia Mangano
abito rosa e nero di Ylenia Mangano indossato da Daniela Barbarossa

Non potevo trattenermi dal congratularmi con lei per i suoi capolavori. Sorpresa: non solo mi ha ringraziato (e già questo potrebbe sembrare scontato, ma vi assicuro che non lo è affatto…), ma ha pure accettato la mia richiesta di provare i suoi abiti! Ma vi rendete conto? Si sono aperte davanti a me le porte di un vero atelier di moda… per me è un sogno che si realizza!

Ylenia Mangano: stilista di talento e affabile

Ok, ricomponiamoci e iniziamo a conoscere meglio Ylenia Mangano. Forse avete già capito che tipo di persona mi sono trovata davanti nel suo atelier in viale Argonne a Milano. Ylenia è sicuramente una stilista talentuosa, che sta orgogliosamente costruendo da sé la propria maison di moda. Ma, prima di tutto, ho conosciuto una persona molto affabile, generosa e alla mano… Insomma, sicuramente non una primadonna inarrivabile, nonostante i prestigiosi riconoscimenti che le stanno (giustamente!) tributando.

Ylenia Mangano e Daniela Barbarossa

La storia di Ylenia Mangano: un percorso affascinante

Mi ha raccontato un po’ la sua storia. È originaria della Sicilia, dove nasce la sua passione per la moda, che la porta prima a Londra (dove studia fashion design alla London College of Fashion) e a Firenze (dove approfondisce forme e volumi della moda nei workshop della Fondazione Roberto Capucci), prima di stabilirsi definitivamente a Milano, dove fonda la sua maison.

Daniela Barbarossa nell'atelier Ylenia Mangano a Milano con la stilista

La Ylenia Mangano che ho conosciuto al BINF Fashion Show di Milano è il risultato di questo percorso e i suoi abiti lo testimoniano: linee morbide, frutto di un processo creativo maturo e illuminante, in grado di far emergere con classe la femminilità di chi li indossa.

Gli abiti di Ylenia Mangano: tessuti naturali e colori inebrianti

Non so se si capisce dalle foto, ma mi sono proprio divertita a indossare gli abiti di Ylenia Mangano! Si vede (e si percepisce quando li indossi) che i volumi sono studiati con attenzione. I tessuti utilizzati sono tutti naturali, dalla seta al raso di cotone, dall’organza alla seta duchesse. E i colori? Forti e decisi, ma anche delicati ed eterei nelle tinte pastello (perfetti anche i vostri look primaverili per l’ufficio): per chi, come me, sceglie cosa indossare anche in base all’umore della giornata, è l’ideale!

abito bianco con fiori blu di Ylenia Mangano
abito floreale Ylenia Mangano indossato da Daniela Barbarossa

Allora, ragazze, vi piacciono i suoi abiti? Raccontatemi nei commenti cosa ne pensate! Se siete a Milano, fatele visita nel suo atelier in viale Argonne, non ve ne pentirete. Ah, vi consiglio di farvi un giro di shopping alternativo in queste boutique: davvero imperdibili!

Look da ufficio in primavera, le idee super cool

look da ufficio in primavera

Il caldo sta arrivando, ragazze, ed è pronto a sorprenderci nei momenti più sbagliati: mentre siamo in giro per appuntamenti, ad esempio, o durante la solita serie di riunioni. Ecco perché oggi parliamo dell’abbigliamento “da lavoro”: ho in mente per voi qualche idea di look da ufficio in primavera, quando il meteo è ballerino e alterna meravigliose giornate miti e soleggiate a freddi acquazzoni.

Ok il classico look a cipolla, ma magari vi sarà utile un piccolo vademecum con idee super cool per aiutarvi al mattino, specie quando si è di corsa (cioè sempre!). Per essere impeccabili in ogni occasione, ho pensato sia a spunti per outfit primaverili eleganti che per abbinamenti un po’ più casual.

Outfit eleganti primaverili

Iniziamo dalle idee un po’ più chic. Non vorrete cannare proprio quella riunione o quell’appuntamento così importante con abbinamenti inadeguati, vero?

Evergreen: il tubino

Ragazze, prima i punti fermi. Nel vostro guardaroba non può mancare un evergreen come il tubino, classico ed elegantissimo in nero (io amo sdrammatizzare un po’ con calze glam), ma perfetto anche in versione colorata e abbinato ad accessori neutri. Dietro la scrivania farete un figurone!

Tubino nero e calze glam, look da ufficio primaverile di Daniela Barbarossa

Look da ufficio primaverile: il blazer

Il blazer è un capo moderno, ma veramente eclettico e molto chic. Quest’anno vanno le giacche un po’ lunghe ai fianchi e con le spalle leggermente imbottite. Io adoro tantissimo il blazer in velluto a coste doppio petto, abbinato ai jeans a zampa.

Eleganza classica: tailleur e camicia bianca

Un altro grande classico capo di abbigliamento per l’ufficio anche in primavera è il tailleur, impeccabile e femminile. Magari insieme a una bella camicia bianca, semplice o con inserti preziosi o pizzi, da abbinare a una collana per risultare più glamour. A seconda dell’umore e dell’ambiente in cui si lavora, possiamo utilizzarla in accostamenti più casual e abbinarla a un jeans o un pantalone.

Tailleur, look da ufficio in primavera di Daniela Barbarossa

Abbigliamento casual per l’ufficio in primavera

Potete permettervi un look da ufficio in primavera dallo stile più casual? Come vi invidio! Ecco un paio di consigli su cosa indossare.

Outfit casual primaverile: completo blusa

Casual, ma una soluzione sempre raffinata. Sto parlando di un completo blusa con gonna longuette a matita: è un modello di gonna che sta bene a tutte perché segue le curve e slancia la figura. Se il meteo ballerino ci riserva una giornata di freddo, pioggia e vento, tenete a portata di mano una giacca o un golfino corto.

Look da ufficio casual: passione jeans

Quanto lo adoro! Il jeans può essere quasi sempre usato, purché non sia strappato o decolorato da lavaggi troppo vistosi. Si tratta di un abito davvero versatile, comodo e perfetto anche per essere indossato in ambito lavorativo.

Outfit da ufficio in primavera con jeans e camicia bianca, look di Daniela Barbarossa

Ovviamente questi capi, che potete mixare a vostro piacimento per creare tantissimi outfit da ufficio, devono essere completati con una borsa maxi stilosa e capiente che possa contenere tablet e documenti. In alternativa borsa piccola e valigetta porta pc.

Cosa ne dite? Seguendo queste dritte sarà più semplice vestirsi al mattino? Scrivetemi nei commenti! Nel frattempo, ho scovato per voi 4 boutique di Milano per shopping alternativo: se riuscite, fateci un salto, ve le consiglio.

Shopping alternativo a Milano: 4 boutique sfiziose

Shopping alternativo a Milano, interno negozio di abbigliamento femminile Desert Fish sui Navigli

Per carità, è super comodo fare acquisti online, ma nulla potrà mai sostituire il valore terapeutico di una giornata di shopping con le amiche! Ecco perché vi ho preparato una piccola lista di negozi che non potete farvi sfuggire per una sana sessione di shopping alternativo a Milano, la città che giro di più.

Sia chiaro, ce ne sono tantissimi altri che meritano una puntatina (e di cui magari vi parlerò in un altro articolo), in fondo adoro Milano anche per questo! Quelle che trovate qui sotto sono le mie boutique irrinunciabili, che spero apprezzerete anche voi, specie se, come me, amate quei posti un po’ più particolari e “sconosciuti” del solito (insomma, niente marchi main stream).

& Other Stories: chic senza choc

Che dite, partiamo col botto? E allora iniziamo da “& Other Stories”, il lato luxury e sofisticato di H&M (fa parte del gruppo svedese), ma sempre dai prezzi accessibili. Qui potete trovare tutto quello che una fashion victim può desiderare! Dall’intimo agli accessori, dalle creme ai trucchi e un’infinità di scarpe e vestiti, anche prêt-à-porter.

Non è una meraviglia? E attenzione, rispetto a H&M la qualità è sicuramente più alta, in ogni dettaglio. “& Other Stories” si trova in Corso Vittorio Emanuele II, a due passi dal Duomo praticamente: vi consiglio di farvi un giretto se vi interessa fare shopping alternativo a Milano.

Desert Fish: alta qualità sul Naviglio grande

Un altro negozio di abbigliamento femminile a Milano che non potete perdervi è il Desert Fish, che si trova sul Naviglio grande.

Vetrina del negozio di abbigliamento femminile Desert Fish sui Navigli a Milano

Cito sempre questo shop tra i miei preferiti perché qui ho acquistato sempre scarpe e vestiti di alta qualità e dal design originale. Ragazze, se avete poco tempo per fare shopping e volete andare sul sicuro, il Desert Fish è ciò che fa per voi: tessuti e pellami sono veramente molto ricercati e chic.

Shopping a Milano, negozio di abbigliamento femminile sui Navigli

Bags: meraviglioso assortimento di borse in via Tortona

Vi prego, lasciatemi qui per sempre! Bags in via Tortona è il negozio di Milano con il più bell’assortimento di borse, rigorosamente in vera pelle e fatte a mano.

Qui troverete borse per qualsiasi occasione, dalle pochette alle borse da viaggio, passando per modelli di bag da giorno, cinture e cappelli. E, da un po’ di tempo a questa parte, in Bags trovate anche capi d’abbigliamento.

Mauro Leone: scarpe e stivali Made in Italy

Avete mai indossato stivali o scarpe firmate Mauro Leone? La qualità è 100% Made in Italy, il design è raffinato ed esclusivo. Molto rifinite e particolari, consigliatissime! Su Milano trovate più punti vendita firmati Mauro Leone, anche se il mio preferito è quello in via Torino.

Beh, fatemi sapere se i miei consigli su come fare shopping alternativo a Milano vi sono tornati utili! Prima di lasciarci, vi va di dare un’occhiata a qualche idea su come abbinare il tartan (che adoro)?

Come abbinare il tartan in outfit trendy chic

Abbinamento con gonna tartan, outfit di Daniela Barbarossa

Anche voi sentite nell’aria la tartan mania? Io ne sono rimasta totalmente affascinata: gonne, abiti interi, cappotti, pantaloni… in ogni capo, la fantasia a quadri mi ha letteralmente stregato!

Ecco perché oggi parliamo di come abbinare il tartan scozzese per disegnare outfit trendy chic. Come sempre, bisogna avere le idee chiare sul look più indicato da adottare per non rischiare scivoloni di stile: lasciatevi ispirare!

Tartan: a chi sta bene?

C’è chi pensa che solo se sei teen puoi permetterti mini gonna tartan, camicie a quadri o abitini a palloncino. Cavolate! Certo, ci vuole attenzione e buon gusto per utilizzare con grazia i vestiti con questa fantasia, anche a quarant’anni o più: lo stile non ha età.

Piuttosto, a chi sta bene il tartan? Per me, si dovrebbe scegliere il capo giusto in base al proprio corpo:

  • Curvy? Una camicia a quadri sottili avrà il potere di bilanciare le tue curve esplosive.
  • Alta e magra? Allora devi indossare pantaloni tartan: danno volume alla figura e tanto carisma.
  • Piccola ed esile? Una bella giacca svasata ti aiuterà a valorizzare la parte alta.

Come indossare il tartan

Il tartan scozzese può essere il protagonista di outfit classici, ma anche look irriverenti, hippy, rock, ovviamente british e addirittura punk! Nel caso della fantasia scozzese, versatilità fa rima con classe: ecco i miei spunti su come abbinare il tartan.

Abito tartan scozzese in un look red passion

Che ne dite di iniziare con un look red passion? Qui indosso un abito tartan, abbinato a cappotto rosso, calze velate e décolleté nere. Perfetto per un look natalizio trendy, ma anche per un outfit over 40 di San Valentino e in qualsiasi occasione in cui sentite l’esigenza di valorizzare fascino ed eleganza. Vi piace?

Cappotto tartan rosso, outfit di Daniela Barbarossa

Gonna tartan in un (quasi) total black

La gonna tartan è un grande classico. A me piace inserirla in outfit total black per dare un tocco in più di garbo e charme, da sfoggiare anche nella vita di tutti i giorni.

Gonna tartan in abbinamento total black, outfit di Daniela Barbarossa

Tartan in abbinamento con il rosa

Mi piace molto l’abbinamento con il rosa, anche se è sempre predominante il nero. Che dite?

Gonna tartan in abbinamento con maglione rosa, outfit di Daniela Barbarossa

Tartan in primavera: l’abbinamento per le giornate più miti

Inizia a intravedersi qualche spiraglio di primavera? Anche nelle giornate un po’ più calde, il tartan è un alleato prezioso. Vi piace l’abbinamento con il giubbino di pelle? Sotto va benissimo una t-shirt o una camicia in cotone stile college.

Gonna tartan con giacca di pelle, outfit Daniela Barbarossa

Qual è il vostro preferito? Scrivetemi nei commenti! Spero che le mie idee su come abbinare il tartan vi abbiano dato l’ispirazione giusta. A proposito di ispirazioni, scoprite insieme a me il delizioso stile bon ton contemporaneo di Stefania Marra: vi assicuro che merita…